Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Servizi ai cittadini

Carta d’identità

Scheda:
Per ottenere la carta d'identità occorre presentarsi personalmente presso l'ufficio anagrafe. E' possibile prendere un appuntamento collegandosi al sito Agenda CIE. Viene avviata la pratica presso il Comune e inviata al Ministero dell'Interno per la convalida. Successivamente viene inviata al cittadino la Carta d'Identità Elettronica presso l'indirizzo indicato al momento dell'avvio della pratica. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito della Carta d'Identità Elettronica. Nel caso in cui, per documentati motivi di urgenza, fosse necessario avere immediatamente il documento d'identità (ad es. un viaggio all'estero già prenotato), è possibile chiedere il rilascio della Carta d'Identità in formato cartaceo. La carta d’identità ha la durata di dieci anni con scadenza il giorno del compleanno. Il rilascio della Carta d'Identità Elettronica (CIE) avviene esclusivamente nei seguenti casi:
  • scadenza del precedente documento d'identità
  • smarrimento (occorre munirsi di denuncia di smarrimento)
  • deterioramento (occorre portare il documento deteriorato)
Le carte d'identità in formato cartaceo mantengono la propria validità fino alla scadenza (Art. 18 c. 2 D.M. 23/12/2015). Requisiti Avere la residenza. Per i cittadini residenti in un altro Comune (o iscritti all'AIRE di un altro Comune) occorre compilare una richiesta; l'Anagrafe provvede a chiedere il nulla-osta al Comune di residenza (o di iscrizione all'AIRE); occorre quindi attendere la risposta (solitamente alcuni giorni). Documentazione Una fotografia formato tessera, recente, a capo scoperto in formato cartaceo oppure digitale (su supporto USB). Carta d'identità ancora valida (se in possesso), che va sempre riconsegnata all'Ufficio, oppure: In caso di furto o smarrimento, copia e relativa fotocopia della denuncia presentata all'Autorità di pubblica sicurezza. Costo € 22,21. Il pagamento deve essere effettuato per contati al momento dell'avvio della pratica. Validità per l'espatrio Sulla Carta d'Identità valida per l'espatrio non compare nessuna dicitura particolare; al contrario, nella Carta d'Identità non valida per l'espatrio compare la dicitura: "non valida per l'espatrio". La Carta d'Identità è necessaria per viaggiare all'interno della U.E. E’ buona regola in ogni caso, prima di recarsi in Paesi esteri, informarsi presso le Rappresentanze diplomatico-consolari presenti in Italia sui documenti richiesti per l’ingresso. Note Se un cittadino, per motivi di salute, è impossibilitato a presentarsi all’Anagrafe, può richiedere di usufruire dei Servizi Anagrafici a Domicilio. Minorenni La carta d'identità può essere rilasciata senza limite di età. Validità La carta d'identità rilasciata ai minori di 3 anni ha validità 3 anni. Da 3 a 18 anni la validità è di 5 anni. Modalità I ragazzi devono presentarsi personalmente all'ufficio Anagrafe accompagnati da entrambi i genitori (o esercenti la potestà). Per ottenere la carta d'identità valida all'espatrio occorre l'atto di assenso firmato da entrambi i genitori.
Ufficio di competenza:Servizio stato civile, anagrafe e A.I.R.E., cimiteri

Comune di Almese