Accesso ai servizi

Mercoledì, 18 Gennaio 2023

Almese per la Scuola



Almese per la Scuola


Dopo il lungo stop determinato, prima dalla pandemia e dai suoi effetti legati alla scarsa reperibilità dei materiali da costruzione, poi dall’impressionante aumento dei prezzi dei materiali e dei prodotti energetici che si è verificato nel 2022, riprendono finalmente i lavori di ristrutturazione della Scuola Secondaria di Primo grado “Scipione Riva Rocci”.

In questo lasso di tempo l’Amministrazione Comunale, attraverso un confronto continuo con il Ministero dell’Istruzione (concessionario del contributo di circa 1.200.000 euro) ha esplorato insieme ai tecnici comunali e ai professionisti tutte le possibilità progettuali e amministrative per superare quest’impasse di proporzioni straordinarie che ha visto bloccare gran parte delle opere pubbliche e private in Italia nel corso dell’ultimo anno. Nel frattempo, l’impresa ha svolto sull’edificio tutte le attività collaterali legate allo spostamento dell’archivio e predisponendo i locali per le lavorazioni.

L’anno scorso, al fine di compensare i maggiori costi determinati dagli aumenti, è stato ridefinito il progetto di ristrutturazione dando priorità alle opere di adeguamento sismico e strutturale e all’eliminazione delle barriere architettoniche, poiché fondamentali per garantire la piena sicurezza e fruibilità della scuola.

A fine dicembre la Giunta Comunale ha approvato la nuova variante al progetto e a inizio gennaio di quest’anno si sono tenuti i sopralluoghi dell’impresa per l’allestimento del ponteggio e delle aree di cantiere.

I lavori riprenderanno a fine gennaio e, in base al nuovo cronoprogramma, si concluderanno a fine 2023.

È stato un percorso lungo e complesso, ma finalmente si è riusciti a superare tutti gli ostacoli burocratici, amministrativi e finanziari e riattivare quello che è, per l’impatto sulle famiglie e il territorio, la più importante opera pubblica di Almese.

Siamo molto felici di poter annunciare la riapertura di questo importante cantiere – commentano il Sindaco Ombretta Bertolo e l’Assessore Andrea Cavaliere –. Si tratta infatti di un intervento fondamentale anche per la pianificazione didattica del prossimo anno scolastico. È stato un percorso lungo e complesso e ci siamo impegnati a fondo per fare in modo che si superassero tutti gli ostacoli burocratici, amministrativi e finanziari per riprendere i lavori di quella che possiamo considerare, per l’impatto sulle famiglie e il territorio, la più importante opera pubblica di Almese. Confidiamo che i prossimi mesi non ci riservino altre sorprese. Il nostro impegno continuerà nel cercare di ottimizzare al massimo i tempi con l’obiettivo di consegnare il prima possibile ai nostri cittadini una scuola che sarà più sicura e funzionale".


Documenti allegati:

Area Tematica: