Accesso ai servizi

Giovedì, 05 Maggio 2022

Vinto il bando per la videosorveglianza



Vinto il bando per la videosorveglianza


Prosegue l’impegno del Comune di Almese per la sicurezza dei cittadini e il presidio del territorio comunale.

Presto verranno infatti installate 5 nuove videocamere di lettura targhe in alcuni punti strategici del paese e verrà allestita una nuova e più efficiente sala di regia presso il Comando di Polizia Locale del Comune di Almese.

Un ottimo risultato, reso possibile grazie alla partecipazione, durante il primo mandato dell’Amministrazione Bertolo, al bando emanato nel 2018 e riaperto nel dicembre 2021, con la modifica di alcuni aspetti che hanno privilegiato il sistema di lettura targhe come principio primario, che ha portato all’ammissione ai finanziamenti anche il Comune di Almese.

Installare un Sistema di Lettura Targhe per garantire la sicurezza cittadina e il controllo del territorio, è diventato ormai importante quanto la videosorveglianza tradizionale. Analisi, segnalazioni, indagine e prevenzione saranno infatti i vantaggi offerti dal software che, oltre a registrare immagini, consultare banche dati esterne, segnalare allarmi ed eventi e fornire dati, consentirà anche l’invio di comunicazioni pertinenti verso specifici utenti autorizzati, verso centrali operative o verso dispositivi esterni, segnalando violazioni accertate dalla consultazione di banche dati privilegiate come quelle Ministeriali, della Motorizzazione Civile, ANIA o banche dati proprietarie di indagine.

Il progetto di Almese prevede un investimento complessivo di € 61.972,10 per realizzare nello specifico:

• Allestimento di una sala regia presso il Comando di Polizia Locale
• Installazione di telecamere di lettura targhe - Via Avigliana/Via Circonvallazione
• Installazione di telecamere di lettura targhe - Via Torino/Via Case Nuove/Via Vangeirone
• Installazione di telecamere di lettura targhe - Via Borgonuovo / Via Castelletto
• Installazione di telecamere di lettura targhe - Via Roma

Contemporaneamente è in fase di manutenzione straordinaria l’attuale sistema di videosorveglianza già presente sul territorio, con una spesa di € 6.143,28 per rinnovarlo e renderlo efficiente, prevedendo inoltre una telecamera di lettura targhe ad ingresso della Piazza Martiri della Libertà.

Comunicato Stampa in allegato.

Documenti allegati:

Area Tematica: