Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Il Comune di Almese ha attivato un apposito conto corrente bancario presso il proprio tesoriere Unicredit, nel quale far confluire le donazioni (libere) dei cittadini a favore delle famiglie residenti e domiciliatarie più bisognose, che hanno perso il lavoro o hanno subìto un danno economico a causa dell’emergenza COVID-19.

Con questa iniziativa, l’Amministrazione Comunale intende incrementare le azioni di solidarietà alimentare, sostenendo l’acquisto di beni di prima necessità.

I donatori potranno usufruire degli incentivi fiscali disposti dall’art. 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18.

Per partecipare alla raccolta fondi del Comune di Almese è possibile effettuare un bonifico intestato a:

COMUNE DI ALMESE
IBAN: IT27L 02008 30030 000110050529
CAUSALE: DONAZIONE PER EMERGENZA ALIMENTARE 

La cifra raccolta, in termini di donazioni, verrà destinata all’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità, o all’erogazione di buoni spesa, a favore delle famiglie più bisognose del Comune di Almese.

Con l’occasione si ricorda che, dalla prossima settimana, sarà avviata sul territorio anche la Colletta Alimentare, organizzata dal Comune di Almese, in collaborazione con il gruppo Scout di Almese, che si è dato disponibile a raccogliere e distribuire i “pacchi alimentari” alle famiglie più bisognose di aiuto. Inoltre, sempre dalla prossima settimana, saranno disponibili sul sito e sulla pagina facebook del Comune tutti gli avvisi e i moduli di richiesta relativi alla possibilità di richiedere i BUONI SPESA per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità (da cui saranno esclusi articoli tipo alcolici, tabacchi, cosmetici ecc.), da utilizzarsi esclusivamente presso gli esercizi commerciali convenzionati. Il progetto di aiuto è riservato ai residenti e domiciliatari in stato di bisogno economico determinato dall’emergenza Coronavirus.

TUTTI SONO INVITATI A PARTECIPARE E A SUPPORTARE IL COMUNE NELL’AIUTO DI CHI È IN DIFFICOLTÀ.

Comune di Almese