Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

A partire dal 16 settembre 2019 avranno inizio i lavori di SMAT S.p.A. su via Roma per la sostituzione della condotta di adduzione dell’acquedotto di Almese.

Al fine di illustrare gli interventi che verranno eseguiti, ma soprattutto informare gli abitanti e gli esercenti delle zone limitrofe sui percorsi alternativi di accesso alle residenze e alle attività commerciali che saranno previsti per tutta la durata del cantiere, è stata indetta una riunione pubblica che si terrà giovedì 12 settembre alle ore 21.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Almese (via Roma 4). All’incontro saranno presenti gli Amministratori competenti, i tecnici del comune e i tecnici della SMAT.

“Sono lavori importanti, attesi da anni e che finalmente risolveranno una delle principali criticità della zona – ha dichiarato il Sindaco Ombretta Bertolo -. Negli ultimi anni infatti, proprio a causa delle condotte vecchie e non più efficienti dell’acquedotto cittadino, si sono verificati più volte guasti e perdite d’acqua.”

Tuttavia questi non saranno gli unici interventi che, dal 16 settembre, interesseranno il centro cittadino. Cogliendo l’occasione dell’esecuzione dei lavori della SMAT, il Comune è riuscito a coordinare in contemporanea anche la realizzazione delle opere di manutenzione e riqualificazione della pavimentazione di via Roma (dal civico 19 all’incrocio con la circonvallazione), già previste nell’ambito del Piano di Qualificazione Urbana, per il quale è stato ottenuto un importante finanziamento da parte della Regione Piemonte nel 2018, così da ridurre al minimo i disagi e la durata complessiva dei lavori (circa 6 mesi), concentrandoli in un unico cantiere.

“Al termine dei lavori Almese potrà beneficiare di un tratto completamente nuovo di acquedotto e di una via Roma riqualificata e ripavimentata fino ad oltre l’incrocio con Via Rubiana. Lo sviluppo dei lavori riguarderà inoltre la sostituzione dei blocchetti e delle lastre di pietra danneggiati su via Avigliana e sulle vie limitrofe, il completo rifacimento della fontana di fianco al Comune e dei nuovi arredi urbani per la Piazza”, conclude il Sindaco Bertolo.

Al fine di ridurre al minimo i disagi per i cittadini legati alla chiusura parziale della viabilità di via Roma, l’Amministrazione Comunale ha valutato la possibilità di aprire al traffico la via privata, via della Pace, durante il periodo di chiusura di via Roma per i lavori. A seguito del consenso ottenuto dai proprietari, il Comune di Almese ha affidato all’Impresa Trevisan s.n.c. di Alpignano(TO) la sistemazione del piano viario di Via della Pace, affinché a partire dall’inizio dei lavori e fino alla loro conclusione, possa essere utilizzata dai cittadini come percorso alternativo.

In P.zza Pra’ Maccari verrà installata l’area di cantiere, occupando al minimo i parcheggi presenti, così come stabilito nel Piano di Sicurezza e Coordinamento redatto dall’Arch. Amelia Ragazzo, per conto del Comune di Almese.

Comunicato stampa in versione pdf
Dettaglio interventi percorsi del commercio

Comune di Almese