Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Nel weekend del 14 e 15 settembre 2019, a Caselette, si terrà la terza edizione della Gran Fondo Musinè, la manifestazione agonistica di mountain bike inserita all’interno del prestigioso circuito Marathon Bike Cup Specialized e organizzata dal Team Sixs Boscaro di Pianezza.

Tuttavia la GF Musinè non è solo una gara, ma un progetto di rivalutazione del territorio nato dall’idea di identificare, curare e segnalare i tracciati di questa zona, e renderli sempre più a misura di bikers. È stato infatti proprio il Comune di Almese a fornire la cartellonistica dei percorsi di MTB presenti sul monte alle porte della Val di Susa, intervento reso possibile a seguito di un lavoro di censimento e accatastamento dei tracciati che presentano diversi gradi di difficoltà, condotto dalla Regione Piemonte al fine di incrementare sia la segnaletica che la manutenzione dell’area.

Grazie all’accatastamento, quindi, gli appassionati delle due ruote possono ora scaricare i dati GPS del percorso direttamente sui propri dispositivi, consultabili sul sito del comune al link: https://www.comune.almese.to.it/percorsi-mtb/.

Passando per i Comuni di Caselette, Almese, Rubiana e Val della Torre, i sentieri compresi nel percorso di gara della GF Musinè offrono un panorama invidiabile, che spazia dalla Val di Susa, transitando per la Sacra di San Michele e la pianura torinese.

Il Sindaco Ombretta Bertolo ha dichiarato: “Come Comune abbiamo già realizzato diversi interventi con l‘obiettivo di promuovere il cicloturismo sul nostro territorio. Oltre alla realizzazione della cartellonistica sul Musinè per contribuire alla creazione di una rete di sentieri segnalati, ricordo che abbiamo aderito anche al progetto Pascal per le piste ciclabili, che mira a creare nuovi percorsi e a completarne gli esistenti, compreso quello tra Almese ed Avigliana, con l’obiettivo di supportare una vera mobilità sostenibile anche per residenti e pendolari, favorendo il collegamento con la stazione ferroviaria di Avigliana. Il tutto è stato pensato per collegare il territorio di Almese al più ampio progetto della ciclabile della Via Francigena, già progettata dall’Unione Montana Valle Susa: 80 km di piste ciclabili già esistenti, da valorizzare e collegare, che dal Comune di Moncenisio a Caselette offrono panorama mozzafiato e percorsi unici! Obiettivo dell’Unione Montana è infatti quello di realizzare e valorizzare la Via Francigena della Valle di Susa affinché venga riconosciuta tanto quanto i tratti ben più noti della stessa, appartenenti ad altre regioni d’Italia. Il progetto, infine, prevedeva anche la realizzazione di una stazione di bici elettriche in piazza ad Almese, che sta prendendo sempre più forma e sarà ultimata nei prossimi giorni!”

Per il programma completo della Gran Fondo Musinè 2019:
www.gfmusine.it

Comunicato stampa in versione pdf

Comune di Almese