Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

In questi giorni è stato condiviso da tantissimi un articolo pubblicato nel 2016 su La Stampa in cui si polemizzava sulla Goja del Pis.

In questi giorni è stato condiviso da tantissimi un articolo pubblicato nel 2016 su La Stampa in cui si polemizzava sulla situazione della Goja del Pis. Crediamo che sia interesse di qualcuno fomentare questa storia ogni anno a discapito della serenità della nostra comunità e dell’Amministrazione Comunale. Dalle polemiche del 2016 la situazione si è però stabilizzata: abbiamo avuto, e continuiamo ad avere, un grande afflusso di turismo ed anche i commercianti si stanno rendendo conto dell’importante ricaduta economica.
E’ chiaro che, dal punto di vista naturalistico, la grande quantità di gente che raggiunge il luogo porta con sé, purtroppo, anche una maggiore possibilità di abbandono di rifiuti, ma da 3 anni a questa parte, il Comune ha organizzato la pulizia della zona costantemente ed in più occasioni. In questo modo viene garantita la possibilità di godere della bellezza di quest’area naturalistica alle centinaia di persone che, dotate di maggiore civiltà, vengono a visitare il nostro territorio. Per noi che amiamo la natura e quel posto in particolare, troviamo sempre l’occasione per fare delle passeggiate e al contempo tenere sotto controllo la zona per ripulirla, eventualmente, da qualche rifiuto abbandonato.
Con l’occasione ricordiamo ai turisti, ma anche ai cittadini che frequentano ogni giorno il nostro paese, alcune semplici e buone pratiche da adottare per evitare la produzione eccessiva dei rifiuti:
  • Preferire alimenti preparati in casa (inseriti in contenitori riutilizzabili) agli alimenti confezionati;
  • Munirsi di una borraccia per l’acqua (lavabile e riutilizzabile) che, oltre a favorire la sostenibilità ambientale, vi permette di risparmiare sul costo dell’acqua in bottiglia. Le borracce possono essere riempite presso il nostro punto acqua Smat o presso le fontane presenti su tutto il territorio.
  • Se portate con voi degli alimenti confezionati o delle bottiglie, ricordate di non abbandonare i rifiuti nella natura, ma di conferirli negli appositi bidoni dell’immondizia.

Buona estate a tutti!

L’Amministrazione Comunale

 

Comune di Almese