Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Anche Almese ha aderito al progetto URBAN GrEENER promosso dalla Fondazione Agrion di Manta (CN) in collaborazione con la Regione Piemonte, per la gestione ecosostenibile delle erbe infestanti su territorio urbano.

Le attività svolte, nello specifico, hanno visto l’impiego di tecniche innovative volte a ridurre l’impiego di prodotti chimici, limitandone l’uso alle aree dove le tecniche meccaniche risultano di scarsa efficacia. Con questa sperimentazione, quindi, l’Amministrazione Comunale intende far diventare la propria cittadina un luogo sempre più vivibile ed eco-friendly, con un occhio di riguardo anche alla salute delle persone che la abitano.

“Un altro passo concreto verso una gestione sempre più attenta ed ecosostenibile del verde pubblico evdelle infestanti – spiega il presidente della Fondazione Agrion, Giacomo Ballari –. Le prime applicazioni stanno avendo luogo in queste settimane in comuni differenti tra loro, sia in pianura che nella fascia di prima montagna: sono incoraggianti i risultati ottenuti, che vedono una significativa riduzione nell’utilizzo di prodotti dannosi per la salute. Questo si traduce immediatamente in un miglioramento delle condizioni ambientali e nella riduzione dei costi per gli enti locali, con conseguente sgravio anche sui cittadini. Siamo fiduciosi che altri comuni vorranno aderire all’attività per diffondere in modo sempre più capillare queste modalità innovative di gestione green delle infestanti.”

“Con questa sperimentazione la mia Amministrazione si impegna a tutelare l’ambiente urbano in cui viviamo – ha dichiarato il Sindaco Ombretta Bertolo -. Aderendo al progetto di diserbo sostenibile finanziato dalla Regione Piemonte, abbiamo abolito l’uso dei diserbanti velenosi, non solo per la vegetazione ma anche per gli animali e le persone, preferendo metodi di diserbo sostenibili per essere più vicini all’ambiente. Tuttavia per noi la sperimentazione ha una duplice utilità in quanto ci piace l’idea di trovare una soluzione pratica al problema dell’erba infestante per avere sempre cura del decoro urbano che, insieme ai fiori e alla pulizia di strade e aree pubbliche, dà un’immagine bella, ordinata e pulita del nostro paese.
Siamo contenti di essere tra i Comuni protagonisti delle innovative pratiche ecologicamente sostenibili, per questo ringrazio la Fondazione Agrion e la Regione Piemonte per averci permesso di realizzare questo progetto anche sul nostro territorio. Come Amministrazione sono molte altre le iniziative che intendiamo portare avanti per l’ambiente e per sensibilizzare maggiormente i cittadini all’ecologia, alla cura e alla pulizia degli spazi in cui vive”.

Comunicato stampa in versione pdf
Locandina Agrion-Almese

Comune di Almese