Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Dalla Casa del Conte Verde, a Rivoli, dove fu accolta nel 2000, e dopo l’esposizione a Palazzo Reale di Torino nel 1987, la mostra “Il Convitato di ferro” di Dario Lanzardo sarà allestita fino al 6 gennaio 2020 nella suggestiva Torre medievale del Ricetto. Uno spazio ideale per mostrare delle magnifiche foto in bianco e nero di armature, che ricordano il racconto di Italo Calvino, “Il Cavaliere Inesistente”, nel momento in cui Carlo Magno passa in rassegna le truppe prima dell’attacco.

Fine intellettuale, partecipe dei “Quaderni Rossi”, fotografo delle lotte operaie dei primi anni ’70 e del Portogallo per la Rivoluzione dei garofani, a partire dagli anni ’80 Dario Lanzardo si focalizza sui fenomeni sociali emergenti iniziando a fotografare la realtà giovanile dei concerti negli stadi, i graffiti sui muri e i tanti aspetti fiabeschi e reali della città e della campagna.

L’esposizione, curata dal critico d’arte Giuseppe Misuraca, Direttore artistico del Ricetto, ha ottenuto il Patrocinio della Regione Piemonte ed ha luogo nel Ricetto di Almese, la cui Torre, con i suoi 25 metri di altezza, è il monumento medievale più alto di tutta la Valle di Susa.

INFO
Sede: Ricetto di San Mauro, Almese, Bassa Val Susa
Periodo: 6 aprile 2019 –  6 gennaio 2020
Orario: Sabato e Domenica ore 10.00 – 13.00 e 15.00 – 19.00 in settimana su appuntamento
Ingresso libero.

COME ARRIVARE
Pullman: da Fermi, capolinea della Metro, linea per Almese-Condove
Auto: da Torino autostrada Frejus, uscita Avigliana Ovest (prima del Casello)
Bicicletta: Pista ciclabile lungo la Dora Riparia (bellissima in mezzo ai prati)

La sede espositiva

INFO: cumale.ass@gmail.com | 328 9161589

Comune di Almese