Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Il Comune di Almese chiude positivamente il rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2018, registrando un andamento molto positivo nella gestione delle risorse a sua disposizione. Questo quanto risultato dall’ultimo Consiglio Comunale, riunitosi lo scorso 23 aprile ad Almese.

Il bilancio pareggia sui 7.661.000 euro, con un avanzo di competenza (maggiori entrate rispetto alle spese) del 2018 di 450.000 euro e un fondo cassa che, dall’inizio dell’esercizio 2018, è aumentato di 117.000 euro, passando da 2.332.000 euro a 2.449.000 euro.

Durante il corso dell’anno sono state fatte cinque variazioni, che, di fatto, hanno portato all’approvazione del bilancio consuntivo 2018. Il revisore dei conti ha rilevato la completa regolarità della gestione delle risorse a disposizione del Comune di Almese, con un risultato di amministrazione al 31 dicembre 2018 di 2.483.000 euro, una cifra in aumento rispetto all’anno precedente (circa 2.300.000 euro), con cui si potrà affrontare con serenità il futuro.

L’ultimo Consiglio Comunale è stato occasione per stilare anche un piccolo bilancio di fine mandato: grazie alla costante partecipazione a bandi e concorsi, in questi cinque anni, l’Amministrazione comunale è riuscita a portare nelle casse del Comune un vero e proprio tesoretto, una considerevole somma di fondi da investire per la comunità, per un totale di 3.781.374 euro, di cui 1.600.000 euro per la ristrutturazione antisismica ed efficientamento energetico delle scuole medie che arriveranno interamente dal Ministero (MIUR).

Sempre in sede di Consiglio Comunale, è stata relazionata anche l’attività di recupero della tassazione pregressa. Grazie al lavoro svolto in collaborazione con Fraternità Sistemi, il Comune di Almese ha recuperato oltre 1.300.000 euro, di cui 125.000 euro provenienti dal recupero coattivo di violazioni su varie tipologie di tasse (codice stradale, ICI, IMU, TARSU), 701.000 euro da accertamenti su ICI e IMU e TASI, e 497.000 euro da accertamenti sulla tassa rifiuti.

Questo lavoro, oltre a garantire equità tra i cittadini, ha portato a un consolidamento delle entrate comunali in aumento (150.000/200.000 euro annui) e quindi a una maggiore sostenibilità dell’ente, con possibilità di assumere personale nei settori dove è necessario, fornire più servizi e realizzare nuove opere pubbliche in futuro.

Visualizza qui il comunicato stampa per conoscere i principali investimenti in opere pubbliche del 2018 dell’Amministrazione comunale.

Comune di Almese