Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Conclusi anche i lavori per il ripristino e il consolidamento del torrente Messa, a seguito degli eventi alluvionali del novembre 2016.

Gli interventi, che l’Amministrazione Comunale di Almese aveva affidato in appalto lo scorso giugno 2018, hanno interessato in particolare il tratto del corso d’acqua compreso tra il ponte Salvo d’Acquisto e il ponte Parcheggio.

Dopo una serie di sopralluoghi e di incontri con i Funzionari Regionali, gli Amministratori e i Tecnici Comunali, il progetto di ripristino e salvaguardia del torrente è stato portato a termine proprio in questi giorni, giusto in tempo per essere collaudato dalle forti piogge, che ultimamente stanno interessando il territorio.

L’intervento sul Messa ha riguardato in particolare il ripristino delle briglie e delle soglie – nelle parti gravemente danneggiate, con realizzazione di un nuovo tratto di scogliera mediante massi naturali e di cava, proteggendo i vari edifici privati e pubblici presenti ai lati del torrente stesso.

L’obiettivo è stato quello di consolidare le varie opere danneggiate del tratto del fiume compreso fra i due ponti, al fine di fissare il fondo alveo ed evitare l’ulteriore abbassamento del medesimo con il conseguente aggravamento degli scalzamenti spondali.

“Si sono svolti e conclusi durante il mese di ottobre i lavori per la messa in sicurezza del Messa, divenuti necessari dopo l’alluvione del 2016 – ha dichiarato il Sindaco Bertolo -. Un intervento che ha interessato diverse parti critiche del torrente, consolidando il tratto tra i due ponti per la sicurezza dei nostri cittadini e delle loro abitazioni. Oltre ai lavori di ripristino per la prevenzione e la salvaguardia del territorio, gli addetti ai lavori si sono occupati anche della sistemazione dell’area, provvedendo ad esempio al taglio di piante e arbusti e rimuovendo il materiale accumulato.
Abbiamo portato a termine un’altra opera necessaria e di assoluta importanza per la salvaguardia del territorio, e la sicurezza dei cittadini rimane il nostro obiettivo primario. Ringrazio pertanto tutti gli addetti regionali per la professionalità e la qualità dei lavori svolti.”

Comunicato stampa in versione pdf.

Comune di Almese