Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Anche il Comune di Almese aderisce alla raccolta firme a sostegno della legge di iniziativa popolare, promossa dall’Anci con il Comune di Firenze, per introdurre l’ora di educazione alla cittadinanza come materia curricolare nelle scuole di ogni ordine e grado.

I cittadini potranno recarsi a firmare presso l’Ufficio Anagrafe, durante gli orari di apertura, muniti di documento di identità o, se non residenti ad Almese, di tessera elettorale.

Per raggiungere le 50.000 firme necessarie per la proposta di legge di iniziativa popolare c’è tempo fino al 5 gennaio.

L’iniziativa, già annunciata durante il mese di luglio, viene riproposta anche a settembre, in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico, e vedrà allestiti banchetti e gazebo per la raccolta delle firme, con eventi, declinati città per città, per coinvolgere al massimo cittadini e comunità. Sarà distribuito materiale informativo e illustrato l’articolato della proposta di legge che una delegazione di sindaci ha depositato in Corte di Cassazione lo scorso 14 giugno.

Per approfondire l’argomento, consulta le slide della proposta di legge.

Locandina Anci
Hashtag ufficiali: #Educazioneallacittadinanza e #Obiettivo50mila

Per maggiori informazioni: www.anci.it | educazionecivica@anci.it

 

 

Comune di Almese