Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Anche il Comune di Almese aderisce all’iniziativa “Open Cinema – Progetti Innovativi di Audience Engagement” promossa dalla Compagnia di San Paolo.

Open Cinema è un progetto che pone la propria attenzione su sale cinematografiche dislocate in aree lontane dai grandi centri cittadini, poiché si fonda sull’idea che i luoghi di cultura possano rappresentare un motore per processi di aggregazione di comunità. All’interno del progetto è previsto anche il laboratorio di costruzione e immaginazione “W.o.W”, che ha lo scopo di avvicinare gli abitanti di Almese al tema del cinema e della sua realizzazione, con particolare attenzione sugli spazi comuni all’interno del Teatro Magnetto. I laboratori si terranno in Piazza Martiri della Libertà da martedì 12 a lunedì 18 giugno 2018 e saranno aperti a tutti.

W.o.W è un progetto constructLab, il gruppo di lavoro composto da ingegneri, architetti, grafici, artisti, creativi e sociologi provenienti da tutta Europa, nato a Berlino ad opera di Alex Roemer. W.o.W non è altro che un laboratorio in legno costruito su un rimorchio, una sorta di “cassetta degli attrezzi” errante, pronta ad aprirsi e trasformarsi per unire luoghi e allestire progetti. Quando aperto, le facciate laterali si sollevano mostrando spazi interni in cui riporre attrezzi, materiali, allestire cucine o piani di lavoro. Con i materiali a disposizione e il supporto di W.o.W, il team constructLab guiderà la realizzazione partecipativa di manufatti come supporti di comunicazione, arredi interni, arredi urbani, giochi o strutture, coinvolgendo le associazioni e i passanti. I partecipanti potranno quindi acquisire competenze per la costruzione di un piano di sviluppo della propria realtà, lavorando sul coinvolgimento della comunità in relazione con la sala cinematografica.

“Invito la popolazione a farsi incuriosire da questa progettazione partecipata dell’offerta culturale del paese e a prendere parte al laboratorio che sarà allestito in piazza ad Almese – ha dichiarato il Sindaco Ombretta Bertolo. È un’iniziativa innovativa, finanziata dalla Compagnia di San Paolo, da cui ci aspettiamo molte sorprese. Siamo molto curiosi di vedere come si svolgerà e con quali meccanismi riuscirà a coinvolgere le persone e a elaborare dei risultati da presentare all’amministrazione comunale. Senz’altro faremo in modo di partecipare attivamente e promuovere la partecipazione sia delle associazioni che dei cittadini, per arrivare all’obiettivo di scegliere insieme al pubblico i contenuti culturali proposti nei vari spazi dedicati di Almese, per farli sentire non solo luoghi da vivere in tutte le stagioni, ma anche parte integrante della vita quotidiana di ognuno di noi.”

W.o.W nasce a Berlino nel 2017
in risposta al progetto Bauhaus Campus al Bauhaus Archiv di Berlino.
Dalla sua creazione, W.o.W è stato al Bauhaus Archiv di Berlino e in altri luoghi della città, a Essen (DE), a Marl (DE), a Genk (BE), a Aix en Provence (FR)
e a Saint-Étienne (FR).

 

Comunicato stampa in versione pdf.

Comune di Almese