Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Il Comune vuole sensibilizzare i cittadini al riuso e alla riduzione della produzione di rifiuti.

Sarà avviata a partire dal mese di luglio 2018 la sperimentazione sul dimezzamento dei passaggi di raccolta sul territorio comunale delle filiere di carta, plastica-alluminio e organico.

Il Comune di Almese intende così sensibilizzare le utenze al riuso e alla riduzione della produzione di rifiuti, al fine di poter garantire ai suoi cittadini una riduzione della tariffa annuale.

Il dimezzamento dei passaggi di raccolta di carta e plastica-alluminio interesserà tutto l’arco dell’anno, mentre per l’organico la misura sarà valida durante il periodo invernale, novembre-marzo. Nel caso in cui si riscontrassero particolari situazioni puntuali dovute all’avvio del nuovo calendario di raccolta, i cittadini dovranno segnalarlo tramite istanza scritta da consegnare all’Ufficio Protocollo del Comune oppure tramite mail all’indirizzo tecnico@comune.almese.to.it.

“L’unico modo per contenere realmente la tariffa rifiuti è quello di produrne meno e differenziare correttamente – ha affermato il Sindaco Ombretta Bertolo -. I costi elevati sono dovuti proprio allo smaltimento, soprattutto nel caso di contaminazione delle filiere destinate al riciclo; se i carichi di carta, plastica-alluminio e vetro, risultano inquinati al momento del conferimento agli impianti di recupero, in quanto non correttamente differenziati, vengono respinti generando costi aggiuntivi di trasporto, mancato contributo di conferimento e costi aggiuntivi di incenerimento come rifiuti indifferenziati che ricadono sulla tariffa rifiuti. Tutto ciò che viene gettato correttamente invece consegue un nuovo valore in quanto la maggior parte dei rifiuti, attraverso adeguate lavorazioni e trasformazioni, è riciclabile e riutilizzabile. Con l’occasione ricordo che solo l’impegno di ognuno di noi, nell’ottica della collaborazione comune, può portare ad evidenti risultati a livello di collettività, sia in termini ‘ecologici’ che economici.”

Clicca qui per visualizzare la tabella con le indicazioni sulle corrette modalità di conferimento rifiuti e i consigli su come ottimizzare la raccolta differenziata.

Vi informiamo inoltre che il calendario di raccolta inviato a inizio anno da Acsel è stato aggiornato e sarà valido fino alla fine dell’anno: clicca qui per visualizzarlo.

Comunicato stampa in versione pdf.

Comune di Almese