IMU: acconto 2018 | Comune di Almese
Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

LA DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 47 DEL 20/12/2017 HA CONFERMATO LE ALIQUOTE TASI ED IMU ANNO 2017 ANCHE PER L’ANNO 2018.

Lunedì 18 giugno 2018 scadrà il termine per il versamento dell’acconto dell’IMU 2018 e della TASI 2018.

L’acconto è pari alla metà dell’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolata applicando le aliquote e detrazioni di seguito indicate:

TASI Aliquota 2018
Abitazione principale e relative pertinenze

(Solo Categorie A/1, A/8 e A/9)

1 x mille
Abitazione Principale e relative pertinenze esenti
Immobili “Merce” 1 x mille
Altri Fabbricati 1 x mille
Fabbricati categoria “D” esenti
Fabbricati rurali strumentali esenti
Uffici (A10) esenti
Negozi (C1) esenti
Terreni – Aree Fabbricabili esenti

 

IMU Aliquote 2018
Abitazione principale e relative pertinenze

(Solo categorie A/1, A/8 e A/9)

5 ‰
Abitazione principale e relative pertinenze

(Escluse categoria A/1, A/8 e A/9)

esenti
Fabbricati rurali ad uso strumentale esenti
Altri immobili – Aree Fabbricabili 9 ‰
Detrazione per Abitazione Principale

(Solo categorie A/1, A/8 e A/9)

€ 200,00
Terreni agricoli esenti

 

La I.U.C. (Imposta Unica Comunale) è composta da:

IMU (imposta municipale propria): Componente patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali (ad eccezione di quelle appartenenti alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;

TASI (tributo servizi indivisibili): Componente servizi, a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile rispettivamente nelle quote del 70% e 30% e destinata a finanziare i servizi indivisibili comunali;

A seguire i casi particolari:

IMU – immobili concessi in comodato gratuito parenti in linea retta di 1°grado: riduzione del 50% della base imponibile.

Le condizioni per poter usufruire dell’agevolazione sono:

1) possedere in Italia solo l’unità immobiliare concessa in comodato oppure possedere in Italia, oltre all’unità immobiliare concessa in comodato, solo un altro immobile non “di lusso” adibito a propria abitazione principale (residenza anagrafica nel comune di Almese);

2) avere registrato il contratto di comodato gratuito presso l’Agenzia delle Entrate;

3) l’abitazione concessa in comodato non appartenga alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;

4) aver presentato la dichiarazione IUC entro i termini di Legge.

TASI “Abitazione Principale”: eliminata la TASI sull’ “Abitazione Principale” per i Soggetti Proprietari (“Occupanti/Residenti”) e per i Soggetti “Occupanti/inquilini residenti” presso tali stabili. Rimane in vigore la TASI per le Abitazioni appartenenti alle Categorie Catastali: A1, A8 e A9, al 1xmille, anche nel caso siano “Abitazioni principali” dei Soggetti “Occupanti/Residenti”.

TASI “altri fabbricati”: il Proprietario versa la TASI nella percentuale del 100%. Nel caso invece di immobili LOCATI o occupati da soggetti diversi  dal proprietario (a qualsiasi titolo), il Proprietario è tenuto a versare la Quota TASI pari al 70% (come da art. 4 del Regolamento Comunale I.U.C.) con Aliquota pari al 1×1000.

 

 

 

 

Comune di Almese