Il Premio Calcagno 2009 riservato alle scuole

premio-calcagno-scuole-2009
Marco Giuglar e Ioana Rosca sono i vincitrici della quarta edizione del Premio Letterario Giorgio Calcagno, nella sezione dedicata alle scuole media e elementare di Almese. Ioana frequenta la 3ª media all’Istituto comprensivo di piazza della Fiera e nel suo scritto ha parlato di ambiente, mentre Marco, alunno dell’elementare dello stesso istituto ha scritto una riflessione sull’informazione, immaginando di essere un giornalista televisivo. Entrambi hanno vinto una borsa di studio di 200 euro per acquisto di libri.

I ragazzi sono stati premiati all’auditorium cav. Mario Magnetto, venerdì 14 maggio, dal sindaco Bruno Gonella e da Graziella Ricci Calcagno, presidente del premio, insieme alla preside Anna De Maio e dell’assessore alla cultura Valeria Carello. Agli altri concorrenti al premio è stato consegnato un attestato di partecipazione.

Nel corso della mattinata i ragazzi delle scuole almesine si sono esibiti in un piccolo concerto e alcuni di loro hanno letto brani delle opere di Giorgio Calcagno. Graziella Ricci ha ricordato come suo marito avesse a cuore il rapporto dei ragazzi con la lettura e come avesse manifestato il desiderio di aiutarli a crescere attraverso la lettura e la scrittura.

Il sindaco ha spiegato che fare cultura vuol dire pensare, acquisire la capacità di capire la realtà, di interpretarla. «Nulla nella società sta fermo, c’è sempre da imparare qualcosa   – ha detto ai ragazzi Bruno Gonella –  e un popolo che non ha una cultura non esiste».

 

 

I commenti sono chiusi.