Cappella di San Michele Arcangelo

cappella-morsino-002
La cappella dedicata a  San Michele Arcangelo si trova  nella borgata Morsino della frazione di Rivera.  Già esistente nella seconda metà del 1400 l’edificio venne demolito nel 1784 e riedificato nel 1790 su commissione del vescovo Ferraris di Susa. Nel 1800 vennero eseguite alcune modifiche insieme all’ampliamento ed alla sopraelevazione del campanile. Questo assetto raggiunto in diverse fasi si è mantenuto sino ai nostri giorni.

Da luglio del 2002 ad aprile del 2004 la cappella è stata oggetto di un profondo intervento di restauro promosso dal priore don Ettore Giorda e curato dall’architetto almesino Maurizio Baratta. Durante le fasi di scavo è emerso il muro di fondazione dell’originaria cappella del 1400. Parte di quel muro è ora visibile attraverso il pavimento trasparente di fronte al presbiterio.

I commenti sono chiusi.