Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Inaugurazione dell’Anno Accademico 2016/17

unitre_inaug_2017

L’Anno Accademico 2016/17 dell’Unitre di Almese si è aperto sabato 1 ottobre semplicemente ma con l’affettuosa partecipazione degli “studenti” e un Direttivo sempre propositivo e attento agli interessi culturali degli stessi iscritti.

Il Presidente, il dott. Alberto Sanesi, rieletto nel suo secondo mandato nello scorso giugno, ha presentato le numerose e già collaudate proposte didattiche, sottolineando le “new entry”, cioè corsi tematici di due o più incontri, vertenti su:

  • la Storia del Cinema (Fabrizio Ferla)

  • il Regno vegetale (Stefania Chiabotto)

  • Fonti Energetiche naturali e alternative (Giancarlo Dentieri)

  • Psicologia (Rita Girodo)

  • Storia Contemporanea (Mattia Davriù)

Anche la scrivente del presente articolo riprenderà, nell’ambito delle proposte dell’Unitre della Valmessa e in collaborazione con il Comune di Almese, gli incontri letterari “Libri tra noi leggèri” nella Biblioteca “G.Calcagno” a scadenza mensile (a ripartire da gennaio 2017), in cui si propongono autori, testi e brani di lettura con scambi emozionali tra chi ascolta e chi legge.

Il Presidente ha quindi presentato la programmazione di Visite e Viaggi che sono ormai un fiore all’occhiello dell’Università almesina: in primavera è previsto un Viaggio in Andalusia piuttosto che un Soggiorno termale a Ischia; si riprenderanno in autunno, con la consueta cura di chi organizza, le visite guidate a Mostre d’Arte Torinesi tra le più quotate, guidate dalla dottoressa in Storia dell’Arte Elisa Sanesi che ha ormai un affezionato gruppo di estimatori: si proporranno la Mostra su “Brueghel e i Capolavori dell’Arte Fiamminga” alla Reggia di Venaria, il Nuovo Museo Egizio, la Mostra su Toulouse Lautrec a Palazzo Chiablese, in primavera la rinnovata Palazzina di Caccia di Stupinigi, gli Appartamenti Reali alla Mandria e il Castello della Manta a Saluzzo (sede del famoso affresco dell’Eterna Giovinezza…sia di buon augurio!) e altre occasioni da cogliere in itinere secondo il cartellone della stagione torinese. Il primo appuntamento è dunque il 24 novembre con “Brueghel e i Capolavori dell’Arte Fiamminga” : dopo il viaggio ad Amsterdam della primavera scorsa saremo riproiettati nei paesaggi olandesi con il fascino e il fervore della vita dinamica del Cinquecento e Seicento: un’occasione da non perdere, le iscrizioni sono già aperte.

unitre_inaug_2017_2

A chiusura dell’incontro inaugurale il dott. Alberto Sanesi ha quindi invitato ad esibirsi i due Cori dell’Unitre Almesina e di quella di Sant’Ambrogio, che sempre aderisce con entusiasmo ai nostri inviti: proprio i bravi canterini di Sant’Ambrogio guidati dal maestroOsvaldo hanno presentato canti della tradizione piemontese e occitana, repertorio che li contraddistingue; mentre il nostro Coro guidato dall’eclettica Gemma ha proposto una fantasia di brani da Lilì Marlène al Mambo italiano: conclusione in bellezza con i due Cori riuniti in Piemontesina Bella, le cui note hanno trascinato anche i commossi spettatori, che hanno così potuto applaudire anche la nuova Presidentessa della UNITRE di Sant’Ambrogio.

L’incontro è terminato con l’accoglienza al microfono del saluto da partedell’Amministrazione Comunale di Almese nella persona dell’Assessore alla Sanità del Comune di Almese, dott.ssa Maria Stella Aglianò, che ha presentato anche le varie iniziatie nell’ambito delle politiche sociali e del benessere dei cittadini, in particolare dei cittadini della terza età (“E ti vengo a cercare…” e “Camminiamo insieme”)

…Insomma, di tutto e di più …E continuiamo davvero a camminare insieme, pieni di curiosità e di armonia!

Daniela Chirone per l’Unitre Valmessa di Almese

Comune di Almese