Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Nati per Leggere 2015

Sabato 28 marzo, in Sala Consiliare, ottavo appuntamento con “ Nati per leggere”.

Il progetto nazionale di promozione alla lettura, rivolto ai bambini fin dalla primissima infanzia e alle loro famiglie, sostenuto dall’Associazione nazionale pediatri e dall’Associazione nazionale biblioteche, è stato organizzato dal Comune di Almese e dalla Biblioteca Civica “Giorgio Calcagno”.

DSCN1010Ai bambini nati nel 2014 è stato donato un libro, un invito ai genitori a condividere con i loro figli momenti di unione e di crescita: la lettura ad alta voce fa bene al bambino, lo fa sentire protetto e nutre la sua mente di parole che lo stimolano, lo sorprendono e lo aiutano ad immaginare nuovi mondi possibili.

I genitori con i loro bambini sono stati accolti dall’Assessore alla Cultura Rachele Cerrato, da Piera Bo dell’Unitre, da Margherita Sansoldo responsabile della Biblioteca. Quest’ultima ha introdotto l’incontro spiegando le finalità dell’iniziativa e ricordando che la Biblioteca ha una sezione dedicata ai bambini in età prescolare.

L’Assessore ha ringraziato i genitori presenti sottolineando come questo importante evento dati fin dall’anno 1999 e si sia poi sempre più diffuso coinvolgendo altri Comuni ma soprattutto genitori con i loro bambini.

Infine ha preso la parola Piera Bo che ha ricordato le sue prime esperienze di lettura ed il desiderio di conoscere e di crescere,sia emotivamente che intellettualmente, nato da questa esperienza infantile.

I ragazzi delle classi VA e V B della Scuola Primaria di Almese con le maestre Roberta Caravagno, Elena Tesio, Silvana Bertolo, Miriam Maffiodo hanno accolto i presenti con “Parole in musica”accompagnate da brevi letture, flauti e video.

I ragazzi descrivono così l’incontro:

DSCN1038Sabato 28 marzo,come di consueto,abbiamo festeggiato “Nati per leggere” nella nostra biblioteca comunale “Giorgio Calcagno”: è questo un appuntamento importante per noi alunni delle classi quinte di Almese perché ci dà la possibilità di offrire ai bimbi nati nell’anno appena trascorso e ai loro genitori il frutto del nostro impegno di cinque anni : la capacità di leggere per gli altri.

Diventare lettori esperti è una grande conquista che ci permetterà di essere uomini liberi. Questo lo si potrà capire da grandi,ma il piacere per la lettura lo si acquisisce fin dai primi mesi di vita,quando le parole lette diventano musica e ,piano piano,si trasformano in sogni.

Proprio questo pensiero abbiamo cercato di trasmettere con il nostro breve spettacolo: il grande libro “Nella vecchia fattoria” si apre e alla bimba col pigiamone appaiono le illustrazioni e i nomi degli animali : la capretta,l’asinello,il maialino…

E le storie si animano e diventano canzoni,filastrocche,musiche per rasserenare e condurre alla buona notte.

Le stelle in cielo sono ormai accese, la bimba con un soffio le spegne e può lasciarsi andare dolcemente nel mondo dei sogni.

I brani musicali che abbiamo proposto con il flauto sono molto popolari e adatti ai bimbi piccoli : “Nella vecchia fattoria”, “Fra Martino”, “Supercalifragilistichespiralidoso” e “Ninna nanna” di Brahms.

Durante la nostra esibizione eravamo un po’ emozionati,ma ci siamo anche divertiti; il pubblico,numeroso e partecipe, ci ha incoraggiato e sostenuto con i suoi applausi e anche i bimbi piccoli hanno seguito le immagini del video e si sono mossi al ritmo della musica.

Che dire allora? Buona lettura e … arrivederci al prossimo anno !

Al termine è stato offerto un “Aperitivo”.

I genitori che non hanno potuto essere presenti possono ritirare il libro presso la Biblioteca Civica nei giorni di apertura: Martedì e Venerdì 9-11, Giovedì- Sabato 16-18.

Comune di Almese