Amministrazione trasparente

Gli obblighi di trasparenza delle amministrazioni pubbliche (decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33)

Le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo di essere trasparenti nei confronti dei cittadini e della collettività. La trasparenza è uno strumento essenziale per assicurare i valori costituzionali dell’imparzialità e del buon andamento delle pubbliche amministrazioni, per favorire il controllo sociale sull’azione amministrativa e sul rispetto del principio di legalità e ha portata generale, tanto che l’adempimento egli obblighi di trasparenza da parte di tutte le pubbliche amministrazioni rientra, secondo la legge (l’articolo 11 del d.lgs. n. 150/2009), nei livelli essenziali delle prestazioni disciplinati nella Costituzione (articolo 117, comma 2, lett. m).

Tutte le amministrazioni pubbliche devono garantire la trasparenza, intesa come accessibilità totale, anche attraverso lo strumento della pubblicazione sui siti istituzionali, delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attività di misurazione e valutazione svolta dagli organi competenti.

In queste pagine si trovano le informazioni che in ultimo il D. Lgs. 14.03.2013 n. 33  ha imposto agli enti di rendere note ai propri cittadini. Per una migliore consultazione, abbiamo raggruppato in questa sezione una serie di informazioni che già si trovavano sul nostro sito, ma in pagine diverse, secondo lo schema dettato dal decreto.


Il Responsabile della trasparenza è il Vice Segretario Comunale dott. Luca Brunatti

I commenti sono chiusi.