Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Si tratta di una novità importante: la scuola primaria di Rivera sarà completamente adeguata alla normativa antisismica. La variante è stata concordata a luglio, ma approvata a fine ottobre dalla Regione e la ditta aggiudicataria ha chiesto una proroga di 40 giorni per l’ultimazione dei lavori. Per questo motivo, non sarà possibile ultimare i lavori entro i termini inizialmente previsti: la scuola dovrebbe essere pronta per fine febbraio ed è quindi plausibile che gli alunni tornino alla scuola di Rivera a Pasqua, approfittando così delle vacanze pasquali per trasferire materiale e arredi presso il plesso di Rivera.

“Nel mese di giugno sono iniziati i lavori presso la scuola primaria di Rivera, spiega l’assessore Rachele Cerrato, lavori di tipo strutturale, energetico e di adeguamento alla prevenzione incendi, molto importanti ed impegnativi, sia dal punto di vista delle tipologie di lavoro che del tempo di esecuzione, che ci permetteranno di avere una scuola moderna, confortevole, ma soprattutto, sicura. A seguito di alcuni incontri e sopralluoghi avuti con il competente settore delle opere pubbliche della Regione Piemonte, ci è stato consigliato, di utilizzare i ribassi d’asta dell’appalto, per approntare una variante in corso d’opera ai lavori che permettesse di raggiungere un adeguamento sismico completo, non preventivabile in fase progettuale. Ciò avrà come risultato una scuola ancora più sicura ma anche maggiori lavori da eseguire”.

Ricordiamo che in questi mesi di lavori sono già stati realizzati numerosi interventi sulla scuola di Rivera. Tra le opere più significative: miglioramento energetico con realizzazione cappotto esterno, coibentazione solai, rifacimento impianti e servizi igienici; poi ancora l’adeguamento del bagno disabili, la sistemazione degli impianti elettrici, la realizzazione di un impianto televisivo, la realizzazione di un impianto fotovoltaico, il rifacimento del tetto, la sistemazione dei rivestimenti esterni e della pavimentazione esterna.

“Quello che è certo – conclude il Sindaco, Ombretta Bertolo – è che a conclusione delle opere la Scuola di Rivera sarà una scuola nuova, sicura, bella e funzionale. Chiediamo un ultimo sforzo alle famiglie per completare questi lavori, ma le scuole ne avevano davvero bisogno e siamo convinti che la sicurezza dei nostri bambini sia una delle priorità su cui investire”.

 

Comune di Almese