VIVERE LA BIBLIOTECA

Dopo la pausa estiva riapre la Biblioteca comunale Giorgio Calcagno di Almese e insieme alle normali attività di prestito libri tornano anche le iniziative per i lettori. Dai laboratori per i ragazzi alle letture per gli adulti, la biblioteca propone un nuovo e ampio ventaglio di proposte.

Scopriamo la biblioteca

A partire dal 17 settembre fino a dicembre ogni sabato mattina dalle 10 alle 12 la Biblioteca ospiterà i laboratori rivolti a bambini e ragazzi. Incontri che guideranno i più giovani alla scoperta della letteratura in maniera divertente e alternativa. Gli appuntamenti proseguiranno poi per tutto il 2017 con un calendario che attualmente è in fase di costruzione. Da ottobre l’accesso ai laboratori avverrà attraverso una tessera che permetterà la fruizione di 10 laboratori in maniera anche non consecutiva al costo di € 10 come contributo per il materiale utilizzato. Sarà possibile ritirare la tessera direttamente in biblioteca nell’orario di apertura.

la-biblioteca-2016-2

Libri tra noi leggèri

Con govedì 22 settembre si è concluso il primo ciclo di Libri tra noi Leggeri, a cura della Prof.ssa Daniela Chirone, con letture e presentazione di libri, dove vengono approfonditi sentimenti, passioni e tanti argomenti importanti, passando dalla commozione al semplice divertimento. Il calendario proseguirà nel 2017 con i nuovi appuntamenti mensili.

biblioteca-adulti-giovedi-2017-1

Nuova area Studio

Grande novità di quest’anno è l’area studio ormai pronta e fruibile, con due nuovi pc, Wi-Fi gratuito e stampante laser bianco nero e colori; è a disposizione di studenti di tutte le età e tutti i cittadini che per passione o lavoro fanno ricerche e devono stampare le loro relazioni. Il servizio è gratuito, si paga solo la carta che viene utilizzata. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi direttamente in biblioteca.

Libri Liberi

All’esterno dei locali della biblioteca, nell’atrio vicino agli ambulatori medici, è allestito uno scaffale di libri che a tutte le ore i lettori possono prendere e portare a casa. Lo scaffale di Libri Liberi si può alimentare con nuovi volumi che ogni cittadino intende mettere a disposizione degli altri. Uno scambio volto alla promozione della lettura e della cultura.