Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Il regolamento edilizio così come modificato dal Consiglio Comunale a marzo del 2016, fornisce le indicazioni per permettere ai possessori di fabbricati leggeri e arredi da giardino di conoscere con esattezza quali siano gli adempimenti per manufatti che richiedano una comunicazione al Settore Tecnico – Edilizia privata.

Per ulteriori informazioni consultare il Regolamento Edilizio – Art. 58 bis Manufatti leggeri pertinenziali.

In sintesi sono considerati manufatti leggeri pertinenziali di cui per la cui realizzazione non è necessaria alcuna comunicazione le seguenti strutture:

a. arredi semplici da giardino

b. barbecue o caminetti

c. modesti manufatti per il ricovero di animali domestici o da cortile

Sono considerati manufatti leggeri pertinenziali per la cui realizzazione è riconducibile all’edilizia libera ed è pertanto necessario presentare la Comunicazione di Inizio dei Lavori ai sensi dell’ art. 6 comma 2 lett. e) ai sensi del D.P.R. 380/2001 e s.m.i., le seguenti strutture:

a. gazebi e pergolati

b. box per il ricovero attrezzi da giardino o per il ricovero della legna

Sono considerati manufatti leggeri pertinenziali per la cui realizzazione è necessario presentare la Comunicazione di Inizio dei Lavori Asseverata, le seguenti strutture:

a. tettoie per ricovero autovetture

 

Si invitano pertanto tutti i cittadini che avessero dei manufatti per i quali sia necessario regolarizzare la situazione a contattare urgentemente il Settore Tecnico – Edilizia privata per evitare future sanzioni.

Comune di Almese