Vigili del Fuoco: servizio a pagamento per apertura porte

Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Torino informa tutti i cittadini riguardo al Decreto Legislativo 8 marzo 2006, numero 139, articolo 25, secondo cui, nei casi in cui i Vigili del Fuoco siano chiamati a svolgere degli interventi in cui vi sia un reale pericolo per persone o cose, tale operazione di soccorso è ovviamente a titolo gratuito; viceversa, coloro che richiedano e beneficino di un intervento di apertura porta di un appartamento, senza che questo sia correlato a evidenti esigenze di soccorso, sono tenuti a versare un corrispettivo al Ministero dell’Interno. In questo caso, quindi, chi richiede l’intervento dei Vigili del Fuoco è tenuto a compilare un modulo che gli verrà consegnato al momento del servizio, cui dovrà seguire il pagamento di una tariffa tramite bollettino postale o bonifico
bancario.