Emergenza Flavescenza dorata della vite

Con riferimento all’emergenza Flavescenza dorata della vite si rendono disponibili i documenti inoltrato dalla Regione Piemonte con i trattamenti da effettuare per prevenire questa malattia che colpisce le viti. Si prega di dare massima diffusione.

1) Trattamenti obbligatori

2) AVVISO divieto di trattare in fioritura

3) Sintesi disposizioni e scheda registrazione trattamenti

 

SEGNALAZIONI vigneti abbandonati o incolti con vite selvatica.

Inviare al Settore Fitosanitario e servizi tecnico-scientifici l’indicazione di Comune, foglio e particella/e; si procede d’ufficio a raccogliere gli altri elementi (proprietario/i, foto aeree, mappe catastali).

Le segnalazioni possono essere inviate

via mail all’indirizzo virologia@regione.piemonte.it,

via fax al n. 011/4323710

per posta REGIONE PIEMONTE, Settore Fitosanitario e servizi tecnico-scientifici, Via Livorno 60, 10144 TORINO

Le segnalazioni effettuate entro il 15 luglio verranno prese in carico nell’anno stesso; per quelle che arriveranno dopo tale data non si garantisce la presa in carico nella stessa stagione.

 

Sul sito della Regione Piemonte

http://www.regione.piemonte.it/agri/area_tecnico_scientifica/settore_fitosanitario/vigilanza/flavescenza.htm

sono anche disponibili:

-nella Sezione Download a sinistra:

– FLAVESCENZA DORATA. GUIDA PER IL CONTENIMENTO DELLE VITI RINSELVATICHITE  – IPLA

          – Lotta Integrata alla flavescenza dorata della vite

– nella sezione Definizione di altre misure di prevenzione e controllo

la deliberazione della Giunta regionale: D.G.R. 4 marzo 2013, n. 44-5490 “Linee guida per la cooperazione attiva dei comuni nella prevenzione e nella lotta agli organismi nocivi delle piante, ai fini della stesura o l’aggiornamento dei regolamenti comunali di polizia rurale.”