Comunicazione per l’utenza della mensa scolastica

Si avvisano le famiglie che al fine d’incentivare l’acquisizione di sane abitudini alimentari e ridurre l’avanzo del cibo, da giovedì 26 maggio e fino alla fine dell’anno scolastico, verranno invertite le portate: saranno quindi serviti la verdura con il secondo piatto e poi il primo piatto.
Questa modalità, che interesserà tutti i plessi scolastici dei Comuni di Almese, Rubiana e Villar Dora, è già prassi in molte scuole del territorio e segue le nuove indicazioni in materia di sana alimentazione.

Si ricorda inoltre che da quest’anno è possibile detrarre le spese della mensa scolastica dei figli dalla dichiarazione dei redditi (19% per una spesa massima di 400 euro).
Per ottenere la Certificazione delle spese sostenute nel 2015, per la Mensa Scolastica nei giorni di rientro scolastico o per il tempo pieno, occorre rivolgersi all’Ufficio Cultura del Comune di Almese.