Addio a Piero Ghibaudo

Il Comune di Almese ricorda il compianto Piero Ghibaudo, mancato in questi giorni.

L’ex-ciclista, 57 anni, di Almese,  negli anni Ottanta gareggiò sei volte per il giro d’Italia.

Tra le sue vittorie, si ricordano due campionati regionali, una Torino-Valtournenche e un piccolo Giro dell’Emilia. Nel 1980 venne inoltre selezionato per le Olimpiadi di Mosca, dove ricoprì il ruolo di prima riserva sia nella prova su strada sia nella Cento Chilometri a cronometro a squadre.

I funerali si svolgeranno giovedì alle ore 15:00, nella Parrocchia di Almese.

 

“Ricordo Piero Ghibaudo con orgoglio e ammirazione”- ha dichiarato il Sindaco di Almese, Ombretta Bertolo-. “Rimarrà sempre con noi la memoria dei traguardi conseguiti nel corso della sua carriera ciclistica. Ci stringiamo alla famiglia in questo momento di cordoglio, anche attraverso la proclamazione del “Lutto cittadino”, che verrà indetto oggi, per onorare il nostro compianto concittadino”.

 

Testo Ordinanza del Sindaco