Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino

Al via l’edizione 2014 del Settembre Almesino. La tradizionale rassegna, legata alla festa patronale del capoluogo di Almese, la Natività della Beata Vergine Maria, organizzata dal Comune di Almese, in collaborazione con le Associazioni e il Comitato Commercianti, si terrà dal 3 al 28 settembre.

Prima festa con la Giunta Bertolo, il programma si presenta ricco di appuntamenti e novità. Si comincia il 3 settembre con la tradizionale corsa “Stramessa” a cura dell’Associazione Gio 22 per arrivare subito al cuore della festa: 6 settembre MezzaNotte Bianca con percorso di degustazione di prodotti del territorio nel centro del paese a cura del Comitato Commercianti almesini e dei produttori locali, con negozi aperti tutta la sera fino a mezzanotte e dalle 22 concerto gratuito in Piazza Martiri della Libertà del gruppo Lou Dalfin. La piazza e le vie adiacenti saranno chiuse al traffico: un grande spazio per vivere questa grande serata di festa. La domenica la tradizionale processione con la Messa nella chiesa di Almese con la partecipazione della Filarmonica almesina.

settembre lunaIl programma si snoderà per quattro settimane fino al 28 settembre. Da segnalare la “Giornata dello sport” domenica 14 presso i campi sportivi di Via Granaglie, una giornata aperta a tutti per provare gratuitamente diverse discipline sportive organizzata dalle società sportive almesine. Sabato 20 e domenica 21 l’iniziativa “Cappelle a porte aperte” un percorso alla scoperta delle numerose cappelle del territorio almesino per ammirare angoli meno conosciuti. Sempre domenica 21 alla Villa Romana, nell’ambito della “Giornata valsusina dell’archeologia”, spettacolo di Tango argentino. Una novità assoluta – per la prima volta uno spettacolo dal vivo si svolgerà nell’area archeologica della villa romana – un risultato ottenuto in collaborazione tra Assessorato alla Cultura e Soprintendenza ai beni archeologici. Eccezionalmente nel mese di settembre saranno tre le domeniche di apertura della villa. Inoltre nella stessa giornata sarà possibile visitare la Torre e il Ricetto di san Mauro.

A conclusione delle manifestazioni, nell’ambito della Giornata del Volontariato, domenica 28 si svolgerà la Giornata delle Associazioni. Una giornata di festa per tutti i volontari almesini, per fare memoria e per confrontarsi con chiunque abbia desiderio di scoprire il mondo delle associazioni. Si comincerà con la Messa a ricordo dei volontari che hanno contribuito nel passato a creare il tessuto dell’associazionismo almesino, si proseguirà con il pranzo in piazza per tutte le associazioni ma aperto a tutti su prenotazione. Nel pomeriggio stand sulla piazza dove ogni associazione avrà la possibilità di presentarsi e farsi conoscere.

“In primo luogo si è cercato di coinvolgere tutte le associazioni almesine nella preparazione del programma nell’ottica di renderlo davvero partecipato” ha sottolineato l’Assessore Alliano con delega alle Attività produttive e al Turismo. E la risposta non si è fatta attendere. “In uno spirito davvero collaborativo la partecipazione alle riunioni preparatorie è sempre stata alta e la disponibilità delle diverse associazioni notevole. Un lavoro di collaborazione che ha portato a degli ottimi risultati” ha ribadito l’Assessore Cerrato con delega alla Cultura.

Un programma davvero ricco che lega insieme la tradizione della festa patronale almesina, eventi culturali, musica, teatro, cinema, eventi sportivi e tornei, mostre e visite guidate ai monumenti simbolo di Almese. “Un banco di prova per la nuova amministrazione per collaudare una modalità di lavoro che fin dall’inizio ci ha contraddistinti: coinvolgimento nella progettazione, condivisione degli obiettivi, creazione di gruppi di lavoro che hanno supportato il lavoro dei diversi assessorati coinvolti. Siamo certi che il risultato di questo sforzo collettivo sarà apprezzato da tutti i cittadini” ha concluso il Sindaco Ombretta Bertolo.

Scarica qui il programma completo

 

Comune di Almese