Giornata del sacrificio del Lavoro italiano nel mondo

Oggi, 8 agosto 2014, ricorre il 58° anniversario del disastro di Marcinelle nel quale morirono 262 lavoratori di cui gran parte italiani. In memoria di questo gravissimo incidente e per ricordare tutti i cittadini italiani morti sul lavoro nel mondo è stata istituita la “Giornata del sacrificio del Lavoro italiano nel mondo”.

A distanza di anni da questo evento la questione della sicurezza sul lavoro rimane una battaglia ancora attuale. Nel 2014 le morti sul lavoro in Italia sono state 382, senza contare quei lavoratori che non possono essere inseriti nelle statistiche semplicemente perché non esistono essendo privi di riconoscimento formale, diritti e tutele.

Il Comune di Almese ricorda in questo giorno tutti gli almesini caduti sul lavoro e intende proseguire l’attività di sensibilizzazione a questa tematica a partire dal coinvolgimento dei ragazzi delle scuole e implementando progetti per la messa in sicurezza degli edifici pubblici che si dovranno realizzare nei prossimi anni.