“Insieme a papà…cresce”

insiemepapaFino al 30 giugno 2015,  la Regione Piemonte finanzia con 10 milioni di euro il mantenimento indiretto dell’occupazione femminile, attraverso il progetto “Insieme a papà… cresce”. Beneficiari diretti sono i padri lavoratori dipendenti del settore privato residenti o domiciliati sul territorio, che usufruiscono del congedo parentale ai sensi del D.Lgs. n. 151/2001 nel primo anno di vita del bambino o dall’adozione/affido, purché la madre non sia contemporaneamente in congedo di maternità o parentale. È previsto un contributo a fondo perduto una tantum di 400 euro mensili, che sale a 450 per i mesi successivi se si utilizza un congedo superiore a 3 mesi consecutivi. Per avere il bonus è necessario compilare il modulo ad hoc, o rivolgersi presso una delle sedi dell’Urp della Regione (indirizzi al numero 800.333444 o sul sito). La domanda va spedita o consegnata a: Regione Piemonte Direzione istruzione, formazione professionale e lavoro, settore promozione e sviluppo dell’imprenditorialità, della cooperazione e delle pari opportunità per tutti, via Magenta 12 – 10128 Torino (per la consegna: stanza 314 – 3º piano – lun-ven 10:00 – 12:00).

Per informazioni:

800.333444

pariopportunita@regione.piemonte.it

www.regione.piemonte.it