Associazione Silviadizenzero

silvia di zenzero

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Indirizzo: via dei Caduti 68
Presidente: Marco Roberti
Vice presidente: Giorgio Roberti
Tesoriere: Chiara Magnetto
Consiglieri: Camilla Rebora, Eleonora Balagna, Giulia Roberti, Marta Magnetto, Paola Roberti, Pietro Roberti, Tommaso Rebora
Telefono: 011.9350160
Web: www.silviadizenzero.it
Email: info@silviadizenzero.it

Attività svolte
L’associazione nasce per ricordare Silvia Roberti, scomparsa prematuramente nel 2013 in un incidente stradale.
Il suo scopo è operare nel settore della tutela, salvaguardia e valorizzazione della natura e dell’ambiente in stretto legame con le altre sfere di interesse di Silvia Roberti: la danza, la fotografia, l’arte, la cucina. In particolare, l’Associazione intende diffondere l a conoscenza delle problematiche ambientali attualmente esistenti, promuovere nuovi e più consapevoli comportamenti e stili di vita ecostenibili, educare a una cultura rispettosa del nostro pianeta, della conservazione dell’ambiente e dei processi ecologici che ne salva guardano l’equilibrio naturale.

Per il raggiungimento dei suoi fini, l’associazione promuove le seguenti attività:

  • incontri, conferenze, convegni, lezioni di informazione e sensibilizzazione sui temi sopraelencati, in particolare tra i giovani e nellescuole;
  • pulizia e recupero alla collettività di siti in stato di abbandono;
  • cene e degustazioni di cibi vegetariani;
  • spettacoli (in particolare di danza), mostre d’arte e di fotografia sui temi della natura e dell’ambiente;
  • creazione di un sito web informativo per divulgare gli scopi dell’Associazione;
  • promozione di iniziative comuni e collaborazione con istituzioni, enti pubblici e privati e altre associazioni che perseguano finalità analoghe;
  • raccolta di fondi da devolvere a iniziative e progetti di terzi che rispecchino gli scopi sociali.

L’associazione può inoltre realizzare iniziative finalizzate al proprio finanziamento, comprese feste e sottoscrizioni con o senza premi e raccolte pubbliche effettuate occasionalmente, anche mediante offerte di beni di modico valore o di servizi ai sovventori, in concomitanza di celebrazioni, ricorrenze o campagne di sensibilizzazione e altre analoghe iniziative che possano rivelarsi interessanti e strumentali al perseguimento degli obiettivi dell’associazione.

In particolare l’associazione potrà, in via non prevalente e per il raggiungimento degli scopiassociativi, promuovere:

  • l’organizzazione di viaggi, escursioni e iniziative analoghe;
  • la realizzazione di iniziative di carattere editoriale;
  • la gestione di attività ricreative.