Riprende il Piedibus a Rivera e con due linee

piedibus-012

A scuola a piedi, in gruppo, accompagnati dai genitori. Torna il Piedibus a Rivera, e con due linee. Si ricomincia lunedì 14 ottobre alle 7,40, partenza dal parcheggio di via Rivera, all’altezza del parco Robinson lungo via Caselette fino a piazza Comba come lo scorso anno scolastico e, novità, da via Fontana, attraverso via Tetti San Mauro per giungere alla scuola elementare.

L’iniziativa, promossa dagli assessori ai lavori pubblici Federico Goffi e all’istruzione Valeria Carello era partita in maniera sperimentale ed aveva fatto registrare subito una buona partecipazione. «La media della partecipazione era stata di 15 bimbi con punte di 20. I primi ad essere soddisfatti sono stati proprio loro, così come i genitori che li hanno accompagnati», ricorda Federico Goffi. Così l’amministrazione comunale rilancia, forte anche dalle richieste che sono arrivate dalle famiglie, che portano il numero delle adesioni a 25.

Il Piedibus, aggiunge Federico Goffi, potrà essere esteso in futuro anche alle altre scuole del paese su richiesta dei genitori, e ben si integra con le linee di intervento di sostenibilità ambientale che fanno parte del programma dell’amministrazione comunale.

Il Piedibus è un modo sicuro, salutare e divertente per andare a scuola. Un gruppo di bambini va a piedi con un adulto “autista” davanti ed un adulto “controllore” che chiude la fila. I bambini raggiungono la scuola insieme seguendo un percorso prestabilito e raccogliendo passeggeri alle fermate predisposte lungo il cammino. Il Piedibus funziona come un vero autobus con delle linee, degli orari e delle fermate precise stabilite. Infine, un’iniziativa a costo quasi zero per il Comune, che paga solo l’assicurazione per bambini e accompagnatori.

12/10/2013